EMERGENZA CORONAVIRUS, DEFINITE LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI BUONI SPESA. AMMINISTRAZIONE COMUNALE ISTITUISCE ANCHE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ

Dettagli della notizia

Data:

04 Aprile 2020

Tempo di lettura:

Descrizione

Il Comune di Sefro ha definito le modalità di erogazione dei buoni spesa per i nuclei familiari in gravi difficoltà economiche a causa della riduzione, o sospensione della attività lavorativa, in seguito ai provvedimenti governativi adottati per l’emergenza Covid-19. Scadenza 13 aprile.Istituito anche il Fondo di Solidarietà, dove tutti possono fare donazioni destinate all'emergenza alimentare ed alle emergenze legate alla malattia di cui in premessa, con specifica destinazione a tale finalità, che potranno essere versate del conto corrente bancario intestato a Comune di Sefro IBAN: IT 21 P 03111 69090 0000 0000 1988 UBI BANCA SPA - Filiale di Pioraco - indicando come causale del versamento “Fondo di Solidarietà Comune Sefro – Emergenza Covid-19”

Possono fare richiesta i nuclei familiari, i cui componenti hanno residenza e dimora nel Comune di Sefro, che si trovano nelle seguenti situazioni:

 mancanza di liquidità per perdita di lavoro, cessazione di attività, riduzione entrate da attività personali esercitate, criticità derivate da familiari soggetti a contagio (quarantena, isolamento, trasferimenti…) e maggiori spese sostenute, situazioni di criticità e forte necessità conosciute dai Servizi Sociali. Non possono fare domande i nuclei familiari, i cui componenti hanno residenza e dimora nel Comune di Sefro, in cui ci sono: dipendenti pubblici, dipendenti privati in servizio, pensionati, percettori di Pensione/Reddito di Cittadinanza pari o superiore a 300 euro, CAS, nuclei che hanno una disponibilità finanziaria complessiva pari o superiore ad euro 6.000,00 sul conto corrente (compresi conti deposito o altre forme analoghe). 

COME PRESENTARE DOMANDA E/O SEGNALAZIONE:

  • mediante autodichiarazione disponibile sul sito del comune;
  • l’autodichiarazione può essere inviata via mail (info@comune.sefro.mc.it), WhatsApp (al numero di telefono mobile: 3426183928 – fare foto ed inviare) e/o a mano presso l’Ufficio Servizi Sociali sito in Piazza Bellanti n. 1 a Sefro (MC). La consegna a mano può essere effettuata esclusivamente su appuntamento da prendere contattando il numero di telefono mobile 3426183928;
  • l’autodichiarazione deve essere corredata da un documento di identità in corso di validità;
  • ogni famiglia potrà presentare una sola istanza entro e non oltre il 13/04/2020;
 

Il buono spesa, di € 25,00 cadauno, è spendibile presso i negozi che hanno aderito (elenco disponibile sul sito istituzionale del comune).

La quota a disposizione per i nuclei familiari è determinata dall’Ufficio Servizi Sociali come segue:
  • Famiglie composte da 1 persona: 100,00 euro;
  • Famiglie composte da 2 persone: 150,00 euro;
  • Famiglie composte da 3 persone: 200,00 euro;
  • Famiglie composte da 4 o più persone: 250,00 euro.
 Il buono è rilasciato a coloro che ne abbiano titolo in base all’ordine di presentazione della domanda e fino all’esaurimento dei fondi stanziati dal Governo e assegnati al Comune di Sefro.Gli assegnatari verranno contatti dall’ufficio a seguito dell’approvazione della graduatoria. PER ULTERIORI COMUNICAZIONI/INFORMAZIONI: Responsabile del Procedimento: Paolo Melappioni – telefono mobile 3426183928. 

A cura di

Questa pagina è gestita da

Ultimo aggiornamento: 04/04/2020, 11:48

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?

Vuoi aggiungere altri dettagli?

Inserire massimo 200 caratteri